Profili Artistici: CARRINO NICOLA

Incontri Artistici

N. Visite Pagina: 4

Profili Artistici: CARRINO NICOLA.

di Antonio Benvenuto

artista nato a Taranto nel 1932 e morto in Roma nel 2018.

Profili Artistici: CARRINO NICOLAPittore, scultore e disegnatore geniale che si è fatto conoscere nel 1958 con una sua personale a Circolo Cittadino di Lecce.

Da allora le mostre Collettive e personali si sono succedute in maniera costante in tutta Italia e all’estero, ottenendo lusinghieri successi sino al 2018 con circa 400 esposizioni tra personali collettive e partecipazioni a concorsi e premi.

Una partecipazione massiccia alla vita pubblica e culturale nel panorama mondiale dell’arte.

Nicola ha vissuto ed ha lavorato a Roma. Ha svolto attività didattica come docente di Scultura in varie Accademie di Belle Arti sino al 1992.

L’inizio della carriera avviene a 20 anni con la prima mostra personale nel 1952 e da allora una lunghissima ed ininterrotte mostre sulla ricerca pittorica dal realismo all’informale.

Fece parte dal 1962 al 1967 del Gruppo 1 di Roma, assieme a G. Biggi, N. Frascà, A. Pace, P. Santoro, G. Uncini, rivolgendo le sue attenzioni alle ricerche razionali plastico-costruttive.

Nel 1969 pone attenzione ai Costruttivi Trasformabili, sculture modulari in ferro e acciaio, interventi per le trasformazioni nelle gallerie d’arte e negli spazi urbani.

Dal 1967 idea e progetta sculture e risolve ambientazioni del contesto urbano, del paesaggio e nell’ambito di pubblici edifici.

È stato presente a Venezia alle Biennali del 1966, 1970, 1976, 1986, a Parigi nel 1967, a San Paolo del Brasile nel 1971, 1979, a Roma alle Quadriennali del 1965, 1973, 1986,1999.

Molte le mostre personali presentate nelle gallerie di Milano nel 1970, 1973, 1975, di Bochum nel 1976, di Marlborough di Roma nel 1976, di Dusserldorf nel1977, di New York nel 1978), di Roma per l’Architettura Arte Moderna nel 1996, 1998, 2003, di Londra nel 2007, di Norimberga, Arte Contemporanea nel 2008, di Milano nel 2010, ancora di Roma nel 2010, di Pordenone nel 2011.

Molte le opere presenti in collezioni private e in pubbliche Gallerie Nazionali d’Arte Moderna, in Fondazioni, in Musei ed Istituzioni Pubbliche ed in Spazi Urbani.

Ha ricevuto riconoscimenti e premi. Nel 1993 fu nominato Accademico Nazionale di San Luca; nel 2009 Accadémico Correspondente dell’Academia National de Bellas Artes di Buenos Aires. Nel biennio 2009-2010 fu presidente dell’ Accademia Nazionale di San Luca[1].

            [1] http://ffmaam.it/collezione/nicola-carrino; e poi ancora: Depliant, I^ Mostra Nazionale d’Arte Contemporanea “Paesaggio Folklore Pugliese” in Celerbrazioni Oritane, Oria 1955.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.