Massimo Paracchini

Massimo Paracchini espone a Londra

Arti Visive Cultura Eventi Notizie Pittura Uncategorized

N. Visite Pagina: 40

Massimo Paracchini espone un’opera a Londra nel quartiere di Notting Hill al n. 42 presso Badiani Art Space dal 16 dicembre 2021 al 3 gennaio 2022, tutti i giorni dalle ore 13.00 alle 19.00 ( 24 dicembre chiusura alle ore 16.00; 25 dicembre chiuso). L’opera presentata da Paracchini è intitolata “Gold Kromoexplosion Love Vortex in Psykotrance”.

Massimo Paracchini

Massimo Paracchini espone un’opera a Londra nel quartiere di Notting Hill al n. 42 presso Badiani Art Space dal 16 dicembre 2021 al 3 gennaio 2022, tutti i giorni dalle ore 13.00 alle 19.00 ( 24 dicembre chiusura alle ore 16.00; 25 dicembre chiuso).

L’opera presentata da Paracchini è intitolata “Gold Kromoexplosion Love Vortex in Psykotrance” e rappresenta un cuore dal cui centro inizierà ad espandersi, come in una sorta di grande Big Bang artistico, un vortice d’amore in kromoexplosion di color oro che dovrà coinvolgere l’Universo intero, vibrante, multiforme, sconfinato; il tutto è scaturito da uno stato di Psykotrance, cioè di estasi totale dell’artista, dalla sua energia psichica profonda, in grado di coinvolgere sia mente che spirito, ma soprattutto il cuore da cui provengono tutte le emozioni e le sensazioni dell’essere umano. L’opera è stata realizzata con una tecnica particolare e personale di Paracchini denominata “Tridimensional Painting” o “Plastic Painting”, cioè una pittoscultura su tela in cui oltre che al colore, in perfetta sinkromia e trattato con la tecnica gestuale del Free Sprinkling, si dà importanza al rilievo e al volume del supporto che diventa protagonista e mezzo di comunicazione, importante quanto il soggetto rappresentato. E’ una delle nuove forme astratte, informali e aniconiche di Paracchini, che segnano una sorta di ri-genesi della forma e del colore, nata dagli abissi profondi della mente e dell’anima, dall’atomo-vortice, di pura energia fluente e vibrante in eterno movimento evolutivo, un microcosmo in grado di espandersi all’improvviso, che ha una forza esplosiva capace di catturare l’osservatore.
La mostra è stata organizzata da AdiArte che è una associazione no-profit di promozione culturale, con il fine di divulgare l’arte contemporanea italiana nel mondo e il lavoro degli artisti che la praticano.
L’associazione gestisce le iniziative di Italian Contemporary Art Gallery, a Boston, Londra e a Padova con le quali vengono promosse e divulgate le opere degli artisti. Parte integrante dell’attività espositiva di AdiArte è la piattaforma di e-commerce che pubblica il portfolio degli artisti e funge da catalogo delle opere in esposizione presso le varie sedi.
Altre opere recenti di Paracchini, realizzate con la stessa tecnica, verranno appunto esposte sulla piattaforma di Adiarte al seguente link:
https://www.adiarte.it/ordini/unartista.asp?nart=Massimo&cart=Paracchini.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.