Tatuaggi

L’intramontabile moda dei tatuaggi

Arti Visive Grafica Notizie Uncategorized

N. Visite Pagina: 18

Tecnica di decorazione corporale pittorica, i tatuaggi, di gran modo ancora oggi anche tra le star, affondano le origini nell’antica storia dell’uomo. Una tradizione di lungo corso che trova il suo apice in veri e propri artisti del tatoo quali Alessandro Capozzi, moto come Alex Aureo il cui sito web è studioaureo.com.

Tatuaggi

Alex Aureo è noto in tutto il mondo per essere il “tatuatore delle celebrità” e per essere apparso su molte, importanti riviste internazionali. Sue vere e proprie opere d’Arte si trovano impresse su Demi Lovato, Ashley Greene, Ben Hardy & Scooter Braun e tanti altri VIP.

A testimonianza del filo che collega l’uomo e la sua storia, si possono ricordare, ad esempio, i tatuaggi dell’uomo di Pazyryk, i cui resti furono ritrovati nell’Asia Centrale, oppure quelli appartenenti alla principessa di Ukok, altrimenti nota come Mummia dell’Altai.
Durante il periodo medioevale, prevalgono i tatuaggi con simboli religiosi, volti a rimarcare, quindi, una personale identità cristiana.
L’uso di tatuarsi, verso la fine del secolo decimo nono, si andò a sviluppare perfino tra le classi aristocratiche europee più in vista. Veri e propri testimonial, come sarebbero oggi chiamati, della moda dei tatuaggi possono essere ricordati personaggi del calibro di Sir Winston Churchill e dello Zar Nicola II.
Ma oltre che fiorire tra la buona società, la moda dei tatuaggi vede coinvolti soldati e marinai, pronti ad immortalare sui loro corpi i ricordi dei loro viaggi e delle loro imprese.

Il tatuaggio, un simbolo fashion in tutto il mondo

Nel lungo trascorrere del tempo, si è potuto, andando a sintetizzare, assistere ad una democratizzazione del tatuaggio, il quale, gradualmente, si è sempre più andato ad integrare gradualmente come standard e simbolo fashion in tutto il mondo.
D’altra parte, è innegabile che il tatuaggio sia un modo bellissimo e originale per abbellire il proprio corpo e, al contempo, sia un simbolo che ci rappresenta ed espressione della nostra personalità.

La moda dei tatuaggi a giorni d’oggi

Fu proprio a cavallo tra gli Anni Sessanta e gli Anni Settanta del XX secolo, che la moda di tatuarsi il corpo divenne una sorta di simbolo della cosiddetta controcultura underground. Una diffusione progressiva che, dapprima, venne simboleggia tra i giovani hippy e, successivamente, coinvolse motociclisti fino a vedere tatuati, anche, uomini e donne di ogni età e appartenenti ai più svariati strati sociali.
Un successo che, fin dai primi anni del duemila, ha visto crescere la sua popolarità perfino tra noti personaggi pubblici. Tra i più nomi noti amanti dei tatuaggi, in Italia si possono ricordare Chiara Ferragni e Achille Lauro, mentre, andando a concludere, più in generale sono amanti dei tatuaggi vip come Johnny Depp, Megan Fox, Lady Gaga e molti altri.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.