Eva Nikolakaki

Eva Nikolakaki

Incontri Artistici Pittura

N. Visite Pagina: 72

“La ricerca della spiritualità e della sinergia divina nei dipinti di Eva Nikolakaki”

di Sofia Skleida

Eva Nikolakaki,  vive e lavora ad Atene. Si è laureata all’Accademia delle Belle Arti  di Atene con  il massimo dei voti. Continua con grande successo la tradizione dei grandi rappresentanti dell’arte  a un livello molto ampio, partecipando  a mostre individuali e collettive ,nazionali e internazionali , dal 2005 ad oggi.

Le sue opere compiono un ulteriore passo avanti nella creazione umana. Sono opere rappresentative di espressionismo e romanticismo avvolte con espressioni naturalistiche.

L’artista,  spesso raffigura “paesaggi simbolici”, basando la sua pittura su un’attenta osservazione dei paesaggi e soprattutto dei loro effetti di luce; permeandoli di umori romantici. Ιn questo modo il paesaggio naturale viene considerato come opera divina . La natura viene rappresentata in tutta la sua maestosità, quasi a voler dare espressione al senso d’impotenza dell’uomo di fronte alla natura. Viene letta in chiave romantica come l’espressione del divino in terra, l’immanenza dell’assoluto nel mondo sensibile, di cui l’uomo non è che una caduca manifestazione.

Le sue opere esprimono il bisogno di riconciliare l’uomo con Dio, un rapporto che è possibile ricucire in virtù di una ritrovata spiritualità per esprimere al meglio l’impossibilità dell’uomo e, più in generale, di tutte le opere umane, di fuggire alla decadenza.

In questo modo l’uomo viene visto come  una tappa necessaria dello spirito che se ne serve per perfezionarsi: l’essere umano vive in funzione di un infinito processo di automiglioramento dello spirito che immane alla realtà, una perenne tensione verso la perfezione.

Eva Nikolakaki è riuscita con il suo talento a mettere la propria firma e mostrare la sua personalità diversificata nelle arti visive, con creazioni che impressionano e riempiοno le nostre anime di gioia e di luce , ottimismo e speranza.

 

 

 

“Ho indossato il mantello del silenzio  per cantare a te,
glorificare il tuo miracolo, il tuo occhio geniale”

 Sofia Skleida

 

Tra il mare  e l΄immensità  del cielo
colori diffusi ovunque pizzicati dalla natura
suonano il greco antico, i ricordi del passato. 
Quando si apre il sipario
manifestando la nostra fede in Ulisse
beviamo il nettare divino, bagniamo i nostri corpi…”

Sofia Skleida


“Ancora una volta
Ti sei  intrufolato nella finestra dei miei pensieri.
Hai scomposto le calme acque blu della mia memoria.
Hai tormentato le farfalle spensierate della mia esistenza”

 Sofia Skleida



“L’amore si appassiona dell’ onda della vita
quando  trova il suo percorso 
suscita rivolte

Sofia Skleida

 

Vivo nella tua memoria, per non cadere nel dimenticatoio,
Non  perdermi senza alcun senso della mia solitudine,
Voglio prendere respiro dalla tua eco
Regnare nei vicoli reali  senza sole delle tue vie

Sofia Skleida

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.