Dove sono Nato?

Dove sono Nato?

Immaginieparole Poesia

N. Visite Pagina: 58

Dove sono Nato?
di Melpignano Antonella

 

Sull’orlo della strada
come un funambolo passeggio.

Non ho meta
nè uno spiraglio di conteggio.

Non so chi sono
nè da dove arrivo.

Sono allo sbando
ormai definitivo!

Vi prego gente,
fermatemi e chiedete
chi sono,
forse voi guardandomi sapete…

Ci vuol coraggio
e mente a ricordare,
ma io sono stanco
e non lo posso fare

Non mi scansate
ma venite meco,
Non mi guardate
avanti e pure dietro,

può accadere a tutti di smarrire
la ragione di vivere e poi finire,
su di una strada ad elemosinare
Il “chi sei e cosa posso fare”…

Trovandomi così, tabula rasa,
la mia mente non ha più la scusa
di aver responsabilità o adempimenti
son qui, tra favole e tormenti.

L’evento scatenante,
vorrei scoprire
ma non ho scatola nera
E non lo posso dire..

L’ultima speranza rimanente
è che qualcuno scavi nella propria mente .

Che ricordi dove mi ha incontrato,
Se ho famiglia o solo sono stato…

Ogni ramo possiede il suo fusto
ogni radice il proprio arbusto
e io uomo sfortunato…

non so chi sono, né dove sono nato…

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.