Daniel Mannini progetto artistico

Daniel Mannini: nuovo progetto artistico sulla scia della grande storia passata

Arti Visive Pittura

N. Visite Pagina: 14

La dinamica pittura e l’estro creativo incalzante e vibrante di Daniel Mannini celebrano e rendono omaggio simbolico alla grande storia del passato, annoverando un circuito di eventi importanti, scoperte sorprendenti e vicende curiose di particolare interesse, che costituiscono un ricco e variegato apparato e corollario di ragguardevole caratura anche a livello sociale.

La dottoressa Elena Gollini, curatrice del progetto artistico appositamente strutturato ha spiegato i tratti salienti e la mission portante di questo originale accostamento, affermando: “Insieme a Daniel stiamo seguendo un percorso sequenziale di contenuti e concetti eterogenei e diversificati, parimenti meritevoli di considerazione e parimenti attinenti e pertinenti all’intento primario di dare vita a una formula comunicativa, che possa esprimere al meglio e a 360 ° la volontà di libertà creativa e di libera condivisione. La storia, patrimonio universale di risorse umane e di contributi collettivi enorme e incommensurabile, si presta senza dubbio a essere ricordata su più fronti e attraverso una panoramica di accadimenti di vasta e variegata tipologia. In particolare, in questo progetto sono stati selezionati accadimenti connessi e correlati a scoperte e invenzioni di rilievo, nonché a fatti ed episodi, che hanno influito in modo decisivo e determinante su situazioni particolari e che hanno apportato cambiamenti decisivi e trasformazioni migliorative nello stile di vita, così come anche di riflesso nello stile di pensiero e nella mentalità socio-culturale dell’epoca in cui si sono concretizzati”. Proseguendo ancora nella dissertazione critica, la dottoressa Gollini ha rimarcato: “La storia ci insegna e ci rende partecipi e compartecipi di quanto e come il passato torna sempre e sempre si ripropone. Questo progetto dedicato alle grandi curiosità della storia diventa un vivace stimolo per il lettore-fruitore, che da attento e sensibile spettatore della pittura di Daniel ha la possibilità di entrare nel merito anche di una altrettanto coinvolgente narrazione, assaporando e gustando una commistione armoniosa di percezioni e sensazioni. Le 7 opere che Daniel ha appositamente identificato come più rappresentative per questo progetto nella loro permeante e prorompente visionarietà esplosiva, fanno da contraltare di equilibrato bilanciamento ad affascinanti e intriganti sezioni di scritti, che raccontano e descrivono con fluida e scorrevole impostazione dialettica le tracce indelebili e i solchi profondi lasciati dalla storia passata e conservati fino ad oggi, a testimonianza che i cosiddetti corsi e ricorsi della storia devono essere mantenuti sempre vivi nella memoria”.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.