Ceglie Messapica presentazione libro L'arte dell'esperienza Marco Bonini

Ceglie Messapica: mercoledì 10 agosto presentazione del libro “L’arte dell’esperienza” di Marco Bonini per la rassegna “Per gusto e per diletto”

Cultura Eventi

N. Visite Pagina: 20

CEGLIE MESSAPICA (BR) – Proseguono gli eventi nella città di Ceglie Messapica: il 10 agosto la rassegna letteraria “Per gusto e per diletto” prosegue con Marco Bonini per presentare il libro “L’arte dell’esperienza” edito da La nave di Teseo. Con lui dialogheranno la dirigente scolastica e scrittrice Roberta Leporati e Carlo Dilonardo, attore, regista e assessore alla creatività della città di Martina Franca.

L’arte dell’esperienza è una riflessione necessaria sulla funzione pubblica dell’attore, ossia sull’importanza della rappresentazione dell’esperienza umana. È un libretto d’istruzioni che spiega in modo semplice e diretto i meccanismi intimi e filosofici che legano interprete, personaggio e spettatore. Rappresentare l’esperienza umana tramite la recitazione non è utile solo per divertirci o appassionarci con quello che vediamo su un palco in teatro, o su uno schermo, non è d’interesse collettivo solo come specchio emotivo e identitario, cosa che d’altra parte, già di per sé, sarebbe sufficiente. L’esperienza della recitazione può essere anche un potentissimo strumento didattico e pedagogico. Recitare aiuta ad acquisire competenze emotive fondamentali. Gli attori sono operai delle emozioni; i loro strumenti, i loro mattoni, sono i sentimenti umani e l’alfabetizzazione emotiva – imparare a conoscere, riconoscere e gestire le nostre emozioni e quelle altrui – è il primo passo per recitare bene, ma anche per risolvere gravi urgenze sociali come bullismo, discriminazioni, violenza di genere e razzismo.
Per quel che riguarda Marco Bonini, è laureato in filosofia, ha studiato per diversi anni danza classica e moderna prima di dedicarsi alla recitazione. Attore e sceneggiatore, scrive per il cinema e la televisione. Nel 2015 ha firmato con Edoardo Leo la sceneggiatura del pluripremiato Noi e la Giulia, vincitore di due David di Donatello, due Nastri d’Argento e del Globo d’Oro della stampa estera come migliore commedia dell’anno. È tra i protagonisti della fortunata trilogia di Sydney Sibilia, Smetto quando voglio. Il suo primo libro è Se ami qualcuno dillo (2019).
L’evento si terrà presso il Museo MAAC Giardino della Poesia “Rita Santoro Mastantuono” in Via Enrico de Nicola n°1 a Ceglie Messapica. Dopo la presentazione del suo libro, alle 21:30 Marco Bonini porterà in scena il suo spettacolo teatrale “Povero Ulisse” presso il cortile del castello di Ceglie Messapica.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.