Suarez

“Antieroe 3 The Punisher”: il ritorno di Suarez per salvare il vero Hip-Hop

Arti Performative Cultura Musica Notizie Uncategorized

N. Visite Pagina: 19

Suarez

“The Punisher” è il terzo capitolo della saga Antieroe dell’MC e produttore Suarez, disponibile da martedì 1 marzo in digitale, cd e vinile per Time2Rap. La saga Antieroe inaugurata nel 2011 con “Nessun potere, troppe responsabilità”, è proseguita nel 2015 con “1,21 Gigawatt” per arrivare oggi a questo nuovo traguardo che completa e arricchisce il percorso artistico di Suarez.

Il significato del titolo rimanda ai contenuti del disco, allo stato d’animo dell’artista che prova un sentimento di rabbia nei confronti del sistema, un dissenso verso molti colleghi che non rendono giustizia alla vera cultura Hip-Hop. Il compito di questo “punisher” è quindi di difenderne e preservarne i veri valori.
Diciotto tracce e ben quattordici featuring di vero rap underground, con la schiettezza e la spontaneità della più sincera scena Hip-Hop italiana. Rabbia e senso di protezione che troviamo ad esempio nella traccia “T-800”, chiaro tributo al ciclo dei film Termninator. Molte citazioni tipiche del suo stile, come i personaggi dell’universo Marvel, vedi la title track “The Punisher”, “Iron man” (allegoria dove l’armatura che protegge l’artista non è altro che la sua musica), “Mjolnir” insieme a Danno, “Marvel Zombies” con Royal Damn e Pacman XII, fino ad arrivare a manga/anime giapponesi come in “Joe Yabuki” (storytelling basato sul protagonista della saga “Ashita no Joe”).
Tanti altri ospiti accompagnano Suarez nella sua missione: nel disco infatti compare anche Rak (nella riflessiva “Stesso Meccanismo”), il Turco, Supremo 73, Metal Carter, Grezzo, i DJ Drugo, Ceffo e Snifta, Lino, ma anche volti nuovi rappresentanti della scena come Spike e William Pascal. Violento, ironico, dissacrante, a tratti blasfemo, Suarez è anche autore di tutte le produzioni, registrazioni, mix e master.
Come nelle rime, anche nell’impianto musicale Suarez ha scelto numerose citazioni sonore. Dal cinema, all’animazione Anni ’80 e ’90, sample tagliati e alcuni synth completamente risuonati. Tutto suona in modo omogeneo, equilibrando batterie volutamente sporche e d’impatto con ritmiche che spaziano dai 74 ai più classici 90 BPM.
Tutto l’artwork dei supporti è stato realizzato dallo stesso Suarez, e la versione cd digipack ha incluso un fumetto inedito a colori di otto pagine, scritto e disegnato proprio da lui. Il protagonista che è lo stesso MC in versione “superantieroe”, proviene da un futuro parallelo con la missione di salvare il vero rap underground. La versione LP, invece, prevede 200 copie in vinile nero e 200 in vinile bianco con poster.
Il disco è accompagnato dal videoclip della titletrak, realizzato da Federico Bensi per Thunderslap Production.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.